Sei qui: Home » News Inter » Pedullà sicuro sull’obiettivo: “Se l’Inter interviene subito lo prende!”

Pedullà sicuro sull’obiettivo: “Se l’Inter interviene subito lo prende!”

L’Inter, dopo aver visto sfumare definitivamente l’affare Bremer, è alla ricerca di un difensore centrale per arricchire il reparto. Tra i tanti nomi accostati ai nerazzurri nelle ultime settimane, quello di Nikola Milenkovic ha sicuramente preso più forza, diventando il principale obiettivo per rafforzare l’organico di Simone Inzaghi.

Milenkovic Inter Juventus

Stando a quanto detto da Alfredo Pedullà, durante la trasmissione Sportitalia Mercato in onda su Sportitalia, la dirigenza nerazzurra dovrà intervenire col giusto tempismo per piazzare il colpo:

La Juve aveva parlato domenica con Milenkovic prima di andare su Bremer. Può fare due difensori, ma non è una priorità. In quel caso uscirebbe Rugani. Si tratta di capire se la proprietà dell’Inter aprirà subito ad un’operazione da 18 milioni di euro. Il calciatore va in scadenza nel 2023, ma per meno di 18 non lo prendi: se l’Inter interviene subito a queste cifre lo chiude. Dipenderà tutto dai nerazzurri: se decideranno di blindare subito Skriniar o chiudere per il difensore della Fiorentina“.

LEGGI ANCHE:  Inter-Sanchez, addio confermato: svelate le cifre

La Juventus monitora il profilo che, al momento, non rappresenta una priorità. Marotta e Ausilio dovranno dunque dare una svolta importante per rendere la rosa competitiva, magari, trattenendo Milan Skriniar e chiudendo l’affare Milenkovic in tempi brevi con la Fiorentina.

Elio Granito