Sei qui: Home » News Inter » L’Inter perde ancora Gosens: i tempi di recupero del tedesco

L’Inter perde ancora Gosens: i tempi di recupero del tedesco

Robin Gosens ha avuto una partenza lenta con l’Inter ma c’era anche da aspettarselo dopo un infortunio grave come il suo.

Nella passata stagione, in sei mesi con la maglia nerazzurra dell’Inter solo 177 minuti giocati con 9 presenze e un goal segnato nel derby di Coppa Italia contro il Milan.

Il tedesco non gioca titolare dal 25 settembre 2021, un Inter Atalanta giocatosi a San Siro.

L’affaticamento muscolare avvertito sabato rallenterà la sua preparazione fermandolo per un paio di giorni.

Il giocatore deve però trovare un equilibrio all’interno della squadra nerazzurra, come riporta La Gazzetta dello Sport.

Inter
Inter perde Gosens

Infatti nella passata stagione la fascia sinistra apparteneva ad Ivan Perisic, che ha toccato l’apice della sua carriera.

LEGGI ANCHE:  Inter-Sanchez, addio confermato: svelate le cifre

Gosens era stato acquistato proprio perché il croato era in scadenza.

Nonostante ciò Marotta ha provato in qualsiasi modo a rinnovarlo per la sua importanza all’interno della squadra, ma Antonio Conte è riuscito a portarlo nel suo Tottenham.

Gosens quindi non ha più concorrenza per la fascia sinistra, dove sarà il titolare indiscusso con sostituto Matteo Darmian, spostato a sinistra dopo l’acquisto di Bellanova.

Giacomo Pio Impastato