Sei qui: Home » News Inter » Inter-Monaco, la partita termina in parità

Inter-Monaco, la partita termina in parità

90′ – Senza recupero finisce il match, parità tra Inter e Monaco

62′ – Tanti cambi per l’Inter: in campo Correa, Dzeko, Barella, Brozovic, Calhanoglu, De Vrij e Dumfries

60′ – Pareggio Inter, segna Asslani! Bella azione di Lukaku che calcia impegnando il portiere avversario, sulla respinta arriva Asslani che segna il gol del pari

46′ – Inizia il secondo tempo Dentro Lazaro fuori Gosens

45′ – Fine primo tempo: nerazzurri sotto di un gol. A segno per il Monaco Golovin e Ben Yedder, per i nerazzurri accorcia le distanze Gagliardini

42′ – Accorcia le distanze l’Inter: segna Gagliardini. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo il centrocampista dell’Inter ha realizzato il gol sulla respinta del portiere avversario

31′ – Raddoppio Monaco, stavolta segna Ben Yedder, gol e assist dunque per l’attaccante del Monaco

7′ – Monaco in vantaggio, Golovin sblocca il match grazie all’assist di Ben Yedder. Nerazzurri costretti ad inseguire

1′ – Inizia il match

I nerazzurri di Simone Inzaghi alle 20.30 scenderanno in campo, per la seconda amichevole stagionale, contro il Monaco allo stadio Paolo Mazza di Ferrara. Dunque dopo la prima uscita contro il Lugano, terminata per 4 a 1, oggi un altro test importante per l’Inter per capire la condizione atletica dei calciatori e provare qualche nuova variazione dal punto di vista tattico.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, per Skriniar al PSG non è ancora finita: la situazione

La gara è visibile su SportItalia

Inzaghi, Inter, Amichevole
Inzaghi, Inter, Amichevole

Le formazioni ufficiali

Diverse assenze per i ragazzi di Simone Inzaghi tra cui Milan Skriniar, oltre a Sanchez, Pinamonti, Salcedo e Mulattieri. Non una lunga lista ma significativa perché le assenze per questa amichevole potrebbero essere riconducibili al mercato. Il nome che salta all’occhio è chiaramente quello di Skriniar sempre in orbita Psg.

INTER (3-5-2): Handanovic; Darmian, D’Ambrosio, Dimarco; Bellanova, Gagliardini, Asllani, Mkhitaryan, Gosens, Lukaku, Lautaro.

A disposizione: Cordaz, Onana, Dumfries, De Vrij, Dzeko, Correa, Lazaro, Calhanoglu, Barella, Agoumé, Fontanarosa, Brozovic e Bastoni.

Allenatore: Simone Inzaghi

MONACO (3-4-1-2): Nubel; Badiashile; Maripan, Disasi; Vanderson, Fofana, Matazo, Caio Enrique; Golovin; Ben Yedder, Volland.

Allenatore: Clement