Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Inter, senti Cairo: “Accontenterò Bremer”, poi il paragone a sorpresa con Skriniar

Inter, senti Cairo: “Accontenterò Bremer”, poi il paragone a sorpresa con Skriniar

Urbano Cairo ha parlato ai microfoni di La7 alla presentazione dei palinsesti per la stagione 2022-23. Tra le tante domande fatte al presidente del Torino, Cairo ha parlato anche di Gleison Bremer, vero e proprio sogno di mercato di tante big di Serie A.  “C’è, ma non credo sia giusto dirlo. Sono in ottimi rapporti con il suo agente e ci ho parlato bene”.

Inter Bremer
Inter Skriniar Bremer Cairo

“Il giocatore è un ragazzo straordinario, gli ho detto che nel momento in cui sarebbe arrivata una offerta adeguata l’avrei venduto. Ma tutto è relativo, perché se sento parlare di 70 milioni per Skriniar credo che Bremer valga più delle cifre che circolano. Il mio obiettivo è di accontentarlo e lo farò, perché comunque chi potrà permetterselo saranno squadre di alto livello. Casadei come contropartita dall’Inter? So che è un giovane promettente, ma non lo conosco bene”.

La cessione di Milan Skriniar al Psg sbloccherà il mercato dell’Inter, che affonderà con decisione su Gleison Bremer. Nonostante rimanga molto alta la richiesta del Torino, il brasiliano da tempo ha detto sì all’Inter e ieri il suo agente, Busardò, ha ribadito la preferenza del difensore a Cairo. Il patron granata per ora non abbassa le sue pretese e resta fermo a quota 40 milioni. L’Inter nell’incontro della scorsa settimana fra i ds Ausilio e Vagnati è arrivata a 30 milioni fra prestito, obbligo e l’inserimento del giovane Casadei (con recompra in proprio favore). La distanza fra le parti consiglia di aspettare per un nuovo incontro al quale potrebbero partecipare gli stessi Cairo e Marotta.