Sei qui: Home » News Inter » UFFICIALE – Dopo Lukaku l’Inter piazza il secondo colpo: il comunicato

UFFICIALE – Dopo Lukaku l’Inter piazza il secondo colpo: il comunicato

Ora è ufficiale. Dopo l’annuncio arrivato nella giornata di ieri di Lukaku, l’Inter è pronta ad accogliere un altro colpo, stavolta in arrivo dall’Empoli: il classe ’02 Kristjan Asllani.

La trattativa andava avanti ormai da diversi giorni e in giornata è arrivata la fatidica firma del contratto. Da poco infatti è arrivato il comunicato del club toscano, con il quale viene comunicato la cessione a titolo definitivo del calciatore.

Kristjan Asllani vestirà il numero 14.

Asllani Inter Empoli

Questo il comunicato:

Empoli Football Club comunica di aver raggiunto l’accordo con l’Inter per la cessione a titolo temporaneo con obbligo di riscatto del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Kristjan Asllani“.

L’Inter ha invece presentato il calciatore in tutt’altro stile:


Si dice di tanti talenti: ha qualcosa di speciale. Ma quello che da subito colpisce gli allenatori di Kristjan è quella sua capacità di trattare il pallone come nessun altro. Un’educazione figlia di un contatto continuo, una cura smisurata. Trovare un ambidestro puro non è fatto usuale, ma Kristjan lo era già a tutti gli effetti fin dalle prime squadre giovanili, quando sbalordiva tutti calciando un corner con il destro, l’altro con il sinistro.
Poi si trasferisce stabilmente in Prima Squadra, grazie alla fiducia che Aurelio Andreazzoli ripone in lui. La sua seconda partita da titolare con l’Empoli arriva in Coppa Italia, proprio contro l’Inter, quando serve un assist a Bajrami. Diventa un perno del centrocampo dei toscani e, ennesimo incrocio, trova il suo primo gol in Serie A a San Siro, in Inter-Empoli. Controllo da applausi e gol, prima della rimonta nerazzurra.
La data di nascita, le sfide con la Primavera, gli assist, il gol. Ora le strade di Asllani e dell’Inter si uniscono. Kristjan diventa il secondo giocatore albanese della storia nerazzurra, dopo Manaj. Ha già debuttato con la nazionale albanese. È nato con il pallone tra i piedi, continuerà a coccolarlo con grande cura, vestendo la nostra maglia
“.

LEGGI ANCHE:  Milan-Inter, è già clima derby: succederà a San Siro!

Come riportato dal Corriere dello Sport, il costo dell’operazione si aggira sui 4 milioni di prestito più 10 milioni di obbligo di riscatto e 2 di bonus. Il calciatore invece ha firmato un contratto di 5 anni a 800.000 euro più bonus (a salire). Vestirà la maglia numero 14.