Sei qui: Home » News Inter » L’Atalanta offre 12 milioni per Pinamonti più una contropartita: la risposta dell’Inter

L’Atalanta offre 12 milioni per Pinamonti più una contropartita: la risposta dell’Inter

Reduce da un’ottima stagione con la maglia dell’Empoli (13 gol) Andrea Pinamonti ha attirato su di sé lo sguardo indiscreto di diversi club di Serie A.

Tra le offerte più concrete e che maggiormente hanno stuzzicato la dirigenza interista c’è quella del Monza neopromosso: 18 milioni più 2 di bonus per il cartellino del giocatore.

L’offerta è stata gradita dall’Inter, che per il cartellino chiede almeno 18 milioni, però il giocatore, alla ricerca del salto di qualità, non è convinto dalla destinazione.

Pinamonti Inter Monza Atalanta

Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb anche l’Atalanta avrebbe fatto pervenire un’offerta all’Inter da 12 milioni di euro più bonus, con l’attaccante che gradirebbe la meta.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato, per Skriniar al PSG non è ancora finita: la situazione

La Dea non vorrebbe arrivare a sborsare 18 milioni di euro per il cartellino del giocatore, per cui sta pensando di inserire nell’affare delle contropartite tecniche per contrastare il prezzo fissato dai nerazzurri.

L’arrivo di Lukaku, però, ha escluso la possibilità di inserire Duvan Zapata nella trattativa. In ogni caso, l’accordo tra giocatore e club, nonostante il gradimento non è ancora stato trovato ma, come assicura il quotidiano, la trattativa è concreta.