Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Inter, stallo su Dybala: cosa manca per l’accordo

Inter, stallo su Dybala: cosa manca per l’accordo

La coppia Marotta-Ausilio potrebbe mettere a segno quello che è un vero e proprio capolavoro di mercato. L’arrivo di Paulo Dybala e il ritorno di Romelu Lukaku, porterebbero i nerazzurri ad un salto di qualità enorme.

Se per il belga c’è parecchio ottimismo, con i due club che potrebbero venirsi incontro a 7 milioni di euro + 2 di bonus per il prestito, la situazione con l’argentino non è delle migliori. Infatti, tra Dybala e l’Inter c’è attualmente una fase di stand-by.

Dybala Inter Juventus

La Gazzetta dello Sport, ci racconta come l’Inter potrebbe sbloccare la trattativa. Servirebbe, infatti, ai nerazzurri, concludere qualche operazione in uscita. Il primo a partire, sarà sicuramente Alexis Sanchez, che verrà accompagnato alla porta con una buonuscita.

LEGGI ANCHE:  Consiglio a Dybala, Sacchi non ha dubbi: “Quale deve scegliere tra Inter e Milan”

Joaquin Correa, invece, sembrebbe per il momento non destare l’interesse di club europei, seppure negli ultimi giorni si sia parlato di Marsiglia. Stesso discorso per Edin Dzeko, accostato a Juventus, Napoli e Valencia, ma nessuna offerta concreta. Anche Andrea Pinamonti sul piede di partenza, con le richieste di Salernitana e Monza. Per la Joya, occhio alla timida concorrenza del Milan, che vorrebbe tentare uno sgarbo ai cugini.

Vittorio Assenza