Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Altro che Siviglia e Marsiglia, Sanchez ha una sola priorità: ostacolo per l’Inter

Altro che Siviglia e Marsiglia, Sanchez ha una sola priorità: ostacolo per l’Inter

Come risaputo, Alexis Sanchez non farà parte della rosa dell’Inter nella prossima stagione, molto probabile la risoluzione del contratto in scadenza nel 2023.

Il Corriere dello Sport nell’edizione odierna ha rivelato che la squadra nerazzurra ha l’urgenza di chiudere con Alexis Sanchez.

In quest’ultimo anno di contratto il giocatore ex Arsenal dovrebbe percepire sette milioni di euro e non vorrebbe rinunciare a nessuno di questi.

L’Inter dovrebbe quindi andare a pagare la differenza di ingaggio assieme alla squadra che acquisterà il giocatore.

Alexis Sanchez vorrebbe restare in Europa, preferibilmente andando in Spagna.

Inzaghi
Sanchez Inter risoluzione

Nella penisola iberica già il Siviglia aveva dimostrato interesse per il cileno, ma sembra un’opzione ormai tramontata.

LEGGI ANCHE:  UFFICIALE - Inter, Esposito è un nuovo giocatore dell'Anderlecht: la cifra del controriscatto!

Anche il Marsiglia aveva sondato il terreno, ma anche per Sampaoli niente da fare.

A quanto pare però Alexis Sanchez vorrebbe in realtà tornare al Barcellona, aspettando che quest’ultimo sistemi il problema comportato dal monte ingaggi.

Ciò però non andrebbe bene all’Inter, che valuta una risoluzione di contratto più rapida ma anche più costosa.

Giacomo Pio Impastato