Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Inter, Lukaku vola a Londra: si studia la formula per il ritorno in nerazzurro

Inter, Lukaku vola a Londra: si studia la formula per il ritorno in nerazzurro

Romelu Lukaku a Londra per provare a liberarsi dal Chelsea. E riabbracciare l’Inter. Secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, nelle prossime ore il centravanti, che ha lasciato la nazionale dopo l’infortunio alla caviglia, interverrà in prima persona con la dirigenza dei Blues per cercare di arrivare all’addio.

Lukaku
Calciomercato Inter Lukaku

L’operazione resta complicata. Soprattutto a livello economico: il Chelsea non ha aperto all’ipotesi prestito gratuito, chiedendo un contributo attorno ai 20/25 milioni di euro annuali per un trasferimento annuale. Cifra che l’Inter non ha intenzione di concedere: i nerazzurri puntano a chiudere alla metà, facendo leva sul risparmio dell’ingaggio per le casse londinesi. Ma l’intenzione sarebbe comunque quella di costruire un’operazione più lunga nel tempo, che non si limiti soltanto alla prossima stagione, magari un doppio prestito e poi il riscatto.

LEGGI ANCHE:  È arrivata anche l’ufficialità, tutte le avversarie delle amichevoli estive dell’Inter

Marotta e Ausilio, inoltre, avrebbero scartato la pista che porterebbe a una contropartita tecnica. Se il Chelsea vuole Dumfries, semmai, si aprirà una trattativa a parte. Per Lukaku, del resto, è quasi corsa contro il tempo: per beneficiare del regime di vantaggio derivante dal decreto crescita, infatti, l’Inter deve chiudere l’operazione entro il 30 giugno.