Sei qui: Home » Copertina » Dimarco: “Dobbiamo ancora dimostrare tanto”. Poi il commento sul CT Mancini

Dimarco: “Dobbiamo ancora dimostrare tanto”. Poi il commento sul CT Mancini

È terminata la terza gara del girone di Nations League dell’Italia, con gli azzurri che hanno impattato per 0-0 contro l’Inghilterra in trasferta. Un risultato tutto sommato positivo nel computo del girone.

A convincere è stata soprattutto la prestazione della squadra di Roberto Mancini, che ha sfiorato più volte la rete. In particolare ad andare vicino al gol sono stati Tonali, Scamacca e Di Lorenzo, mentre l’Inghilterra ha colpito una traversa in avvio di gara e ha sprecato un’occasione clamorosa con Sterling che ha spedito alto da pochi passi.

dimarco italia
Dimarco Italia

A commentare la gara è stato il difensore dell’Inter, Federico Dimarco, ai microfoni di Rai Sport. Ecco quanto evidenziato: “Sono contento della prestazione. Abbiamo fatto una grande gara con una squadra difficile, ma abbiamo ancora tanto da dimostrare. Abbiamo avuto tante occasioni di cui 2/3 clamorose, ma l’importante è non aver preso gol.

Tutto è iniziato da quando ero a Verona, quando il mister mi chiedeva di entrare in campo, poi l’ho sperimentato anche all’Inter. Mi piace perché tocco più palloni e posso tentare più giocate. Quando Mancini mi fece esordire avevo 17 anni, devo ringraziarlo perché è stato il primo a buttarmi nel calcio dei grandi. In questi 7 anni sono cresciuto, ho lavorato su me stesso e sono contento di averlo rincontrato in Nazionale. È una mentalità italiana stare dietro compatti e ripartire e lo abbiamo fatto bene”.