Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Inter-Mkhitaryan, c’è la novità sulla firma: i dettagli

Inter-Mkhitaryan, c’è la novità sulla firma: i dettagli

L’Inter si prepara ad accogliere Henrikh Mkhitaryan. Entro il fine settimana potrebbero tenersi le visite mediche del giocatore armeno a Milano per poi sottoscrivere l’accordo di due stagioni a 3,5 milioni di euro a stagione. Una scelta ben ragionata dall’armeno, fatta anche in virtù della Champions League dove giocherà la prossima stagione la formazione di Simone Inzaghi. 

Mkhitaryan
Calciomercato Inter Mkhitaryan

Un addio alla Roma maturato dopo una trattativa che non ha di fatto mai soddisfatto Mkhitaryan a livello economico, che soltanto all’ultimo summit si è sentito proporre dal club uno stipendio pari a quello che da tempo l’Inter gli sottoponeva. Ora le visite, poi la firma, poi si giocherà il posto con Hakan Calhanoglu da interno e trequartista. Non sarebbe da sorprendersi se Inzaghi decidesse di schierarlo anche nel ruolo di vice Brozovic, regista come all’occorrenza ha saputo fare a Roma sotto la gestione Mourinho. Mkhitaryan rappresenta il jolly offensivo tanto ricercato da Inzaghi nell’ultimo mercato. Potrebbe arrivare con un po’ di ritardo l’ufficialità riguardante Henrikh Mkhitaryan. I tempi per il suo sbarco a Milano sono stati spostati più in là dalla volontà, da parte dello staff medico, di attendere che l’armeno guarisca dall’infortunio patito al flessore della coscia destra nella finale di Conference League“.