Sei qui: Home » News Inter » Lukaku vuole l’Inter, ma servono due condizioni: i dettagli!

Lukaku vuole l’Inter, ma servono due condizioni: i dettagli!

Romelu Lukaku vuole tornare all’Inter e questo si è capito da tempo. La situazione, però, non è facile e rivedere Big Rom con la maglia nerazzurra è tutt’altro che semplice.

Dopo due anni al top sotto la guida di Conte in nerazzurro, Lukaku ha preferito una nuova sfida, con il Chelsea, dove, però, ha deluso le aspettative.

Un ritorno all’Inter, questa volta con Inzaghi, potrebbe aiutarlo a tornare il giocatore che tutti avevamo apprezzato.

Lukaku
Getty Images, Romelu Lukaku

Come detto, però, la trattativa è difficile e c’è bisogno di due condizioni favorevoli affinché possa tornare a Milano.

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport parla dell’esigenza di acquistarlo entro fine mese per poter usufruire del decreto crescita e il prestito.

Romelu è disposto a ridursi l’ingaggio in modo da farlo rientrare nei parametri Inter. Per farlo, però, non basta solo questo, ma serve anche accelerare i tempi per permettere al club nerazzurro di usufruire ancora una volta delle agevolazioni fiscali del decreto crescita, come summenzionato.

LEGGI ANCHE:  Inter, pronta una nuova offerta del PSG per Skriniar: lo slovacco ha già l'accordo con i francesi!

Infatti, “se il belga firma per l’Inter entro fine giugno, il suo nuovo contratto da 7 milioni peserebbe al lordo 10 milioni al club nerazzurro, e non 14 come sarebbe senza agevolazione. Quattro milioni che fanno tutta la differenza del mondo in questo momento“, scrive la rosea.

L’Inter, però, segue anche Dybala, da tanto, ma è quasi impossibile pensare di avere sia l’argentino sia il belga. Solo uno dei due potrà affiancare Lautaro Martinez il prossimo anno, a meno che El Toro vada via. In quest’ultimo caso, sarebbe possibile avere Dybala e Lukaku in rosa.