Sei qui: Home » Calciomercato Inter » Lukaku vuole l’Inter: è successo tra i procuratori

Lukaku vuole l’Inter: è successo tra i procuratori

Romelu Lukaku vuole tornare all’Inter. La conferma arriva dalle principale testate giornalistiche nazionali che confermano il malumore dell’ex nerazzurro nella capitale inglese.

La rottura tra il centravanti belga e l’allenatore del Chelsea Tuchel lo ha fatto finire ai margini, nonostante i 120 milioni di euro spesi dai blues e i 12 netti d’ingaggio percepiti a Londra dall’ex attaccante di Everton e Manchester United.

La ricostruzione fatta da Gazzetta dello Sport ripercorre quanto accaduto in queste ore:

“Il Chelsea da ieri ha ufficialmente una nuova proprietà, Lukaku ha ormai abbandonato la procura di Pastorello e sta spingendo personalmente per tornare a Milano. Lo fa da mesi, ancor di più nelle ultime due settimane.

Lukaku
Romelu Lukaku Chelsea

È chiaro come questa possibilità debba in qualche modo prevedere uno stravolgimento dell’attacco, magari anche la partenza di un titolare come Lautaro. L’Inter sta giocando su più tavoli. In alcuni in maniera più presente, in altri dà un’occhiata per capire che aria tira”.

Poi continua: “Sabato c’è stata una telefonata tra Federico Pastorello e Sebastien Ledure. Risultato? Una sostanziale tregua. Il mandato dell’agente è in scadenza a fine giugno, ma il rapporto potrebbe essere prolungato con degli incarichi per soluzioni estere”.