Sei qui: Home » News Inter » Vicario-Inter: spunta un retroscena sul futuro del portiere

Vicario-Inter: spunta un retroscena sul futuro del portiere

Guglielmo Vicario, giocatore in prestito all’Empoli e di proprietà del Cagliari, in questa stagione di Serie A si è messo in luce grazie a prestazioni da portiere di livello.

La difesa dell’Empoli è la peggiore del campionato, ma Vicario è il portiere con il maggior numero di parate effettuate: 143 in 37 presenze. Un dato impressionante che lo ha portato a ricevere le attenzioni dei migliori club del nostro campionato.

Vicario Inter retroscena

Per il portiere di Udine sembra essere in vantaggio la Fiorentina essendosi mossa con anticipo rispetto alle concorrenti. Subito dopo il Napoli, che attraverso Giuntoli ha contattato giocatore ed entourage.

Secondo quanto appreso dalla redazione di spazionapoli.it c’è, però, un retroscena che riguarda l’Inter: infatti Marotta e Ausilio qualche mese fa hanno avviato dei contatti con il giocatore, dopo essere stati impressionati dalle sue prestazioni.

LEGGI ANCHE:  Calciomercato Inter, il Paris Saint Germain si fionda sull’attaccante nerazzurro!

Complice l’arrivo di Onana a parametro zero, però, l’affare non si è concretizzato e non si sa se l’Inter deciderà di volerci puntare in futuro.

L’Empoli può vantare un diritto di riscatto fissato a dieci milioni di euro, cifra che potrebbe spendere per poi rivendere il giocatore a 12-13 milioni.

E se l’Empoli dovesse rinunciarci, l’epilogo per il portiere sarebbe lo stesso: una volta tornato a Cagliari verrebbe messo nuovamente sul mercato.