Inter, questione rinnovo Perisic: fissata la data dell’incontro!

Dopo il rinnovo tanto atteso di Marcelo Brozovic, la dirigenza nerazzurra vuole accelerare anche quello di Ivan Perisic.

Solo qualche mese fa sembrava che il croato dovesse lasciare i nerazzurri a fine stagione e l’acquisto di Gosens, a gennaio, come possibile sostituto su quella fascia era un chiaro segnale della distanza tra l’Inter e perisic.

Adesso sembra essere cambiato tutto, l’esterno classe ’89 sta facendo molto bene e nessuno vorrebbe privarsene.

Ivan Perisic
GettyImages Ivan Perisic

La volontà, dunque, è chiara: continuare a vedere Ivan Perisic con i colori nerazzurri.

La Gazzetta dello Sport odierna, nell’edizione online, si sofferma sul suo rendimento stagionale e, soprattutto, sull’accordo ancora da trovare per l’atteso rinnovo.

Nella rosea si legge: “Perisic ha festeggiato nel migliore dei modi la 250esima presenza in nerazzurro. Non segnava da due gare di fila dal 2019 (Roma e Frosinone), contro l’Udinese è a quota 5 centri – tra cui l’unica doppietta in campionato – e soprattutto è sempre dominante, in ogni fase del gioco. Alla faccia dei 33 anni compiuti a febbraio. Il suo rinnovo viene invocato a furor di popolo e di Inzaghi. Perché il suo contratto scade a giugno e perdere il miglior esterno del campionato sarebbe una follia”.

Le parti sono ferme sulle rispettive posizioni. Per quello che sarà l’ultimo contratto importante della carriera, Perisic chiede un biennale a 5 milioni. Quelli che prende adesso. L’Inter deve tagliare il monte ingaggi, ha già investito molto sui prolungamenti di Bastoni, Barella, Lautaro e Brozovic e deve tenere conto della carta d’identità di Ivan. Marotta e Ausilio hanno proposto un anno a 4 milioni, con opzione sul secondo. Il 23 maggio, appena terminata la stagione che prevede ancora tre “finali” scudetto in campionato e quella vera di Coppa Italia, ci sarà l’incontro decisivo. Serve un piccolo passo di ciascuna delle parti. Probabilmente arriverà”, conclude il quotidiano romano.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI