Adani sicuro sull’Inter: “Se capitasse di nuovo dopo Bologna sarebbe deludente”

Il pensiero di Lele Adani sull’Inter e sulla lotta scudetto.

Le parole

Lele Adani è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport, dove ha parlato di Inter e Milan e, ovviamente, di lotta al vertice per il titolo.

Queste le sue parole: “Questo campionato ci ha insegnato che è pericoloso fare pronostici. Il Milan dopo il derby perso in Coppa Italia ha subito un gol immediatamente contro la Lazio, ma ha saputo reagire.

L’Inter, che era uscita dalla crisi di febbraio, contro il Bologna è mancato l’atteggiamento. L’errore di Radu è frutto di un’ora di gioco fatta male”.

Milan-Fiorentina

“La parola chiave della partita dei rossoneri sarà attenzione. I viola sono in un momento complicato, fanno sempre la partita ma hanno difficoltà negli ultimi trenta metri. Al Milan basterà essere attenta difensivamente e poi colpire almeno una volta per vincere la partita”.

La risposta dell’Inter a Udine

L’Inter risponderà con la consapevolezza di chi sa di aver fatto un ottimo percorso, cominciato con Spalletti, portato avanti da Conte ed Inzaghi e di chi sa di essere forte. L’Udinese è in ottima forma, ma i nerazzurri devono sentirsi sicuri della propria superiorità. Un altro stop sarebbe deludente“.

Adani Inter Milan Scudetto

L’Inter giocherà in anticipo il prossimo turno

“L’Empoli sulla carta non ha più obiettivi, però dopo un girone di ritorno complicato si è ritrovata e la vittoria contro il Napoli ha ridato fiducia. Sarà una gara in cui non dovrà mancare il rispetto dell’avversario o diventerà pericolosa per l’Inter“.

Ultimo turno in contemporanea

Il Milan avrà bisogno di freddezza, il Sassuolo quando è in partita ti obbliga a soffrire. Se l’Inter si giocasse lo scudetto contro la Samp saranno fondamentali le individualità come Perisic o Lautaro“.