Ricorso Bologna, Medel ci sarà contro l’Inter: il motivo

Gary Medel ci sarà contro l’Inter: il difensore cileno non avrebbe dovuto esserci data la squalifica ricevuta contro la Juventus per proteste esagerate verso l’arbitro Sacchi. Ieri, però, la Corte Sportiva d’Appello ha accolto il ricorso del Bologna.

Bologna ricorso Medel

Il motivo sembra essere chiaro e la foto dell’arbitro Sacchi che inveisce contro il numero 17 sembrerebbe essere stata fatale. L’arbitro è stato considerato “fuori controllo”, inoltre il Pitbull non si riferisce mai in modo irrispettoso all’arbitro, come raccontato dalla difesa e dallo stesso giocatore.

In più, il toccare leggermente l’arbitro è stato paragonato ad un altro episodio di Genoa-Juve con protagonista Marchetti che disse alla terna arbitrale “siete scarsi”. Venne prima squalificato per due giornate e poi gli venne ridotta a una. A riportarlo è La Gazzetta dello Sport.