Ritorno all’Inter di Mourinho? L’ha detto Marotta in diretta!

Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di DAZN poco prima della sfida contro la Roma

In seguito le sue parole:

-Che tipo di strategia ha utilizzato la società durante questa stagione?

“La comunicazione è un’arma a disposizione della società per mandare messaggi all’interno e all’esterno. All’interno si devono trasmettere verità e verso i calciatori, e all’esterno si deve portare convenienza verso i media e le altre società”.

-Che momento sta vivendo la squadra?

‘Con le 5 partite di oggi ci rimangono 18 punti a disposizione. Dobbiamo ottenere 6 vittorie se vigliamo vincere il titolo. Quello di oggi non è solo un esame ma anche l’occasione di avere l’abitudine alla vittoria”.

-Sulla finale di Coppa Italia

‘Non dimentichiamo che da qua alla fine ci sarà la finale di Coppa Italia. Dobbiamo essere tutti bravi a gestire questo momento”.

-Come è cresciuta la rosa in questa stagione?

“Crediamo che la rosa sia forte e sia cresciuta nel tempo. Quasi tutti vengono da un percorso con l’Inter grazie al lavoro dei rispettivi allenatori che hanno allenato qui nel tempo.”

-Questa squadra sembra aver acquisito molta esperienza..

”Abbiamo fatto acquisire a questi ragazzi l’importanza della maglia dell’Inter, dobbiamo insegnare a non avere pressione nel vestire una maglia prestigiosa come quella dell’Inter ma viverla con orgoglio”.

È vero che Mourinho poteva arrivare al posto di Conte?

“Noi abbiamo puntato su Conte, punto. Ció non significa che Mou non sia un grande allenatore, poi all’epoca era anche impegnato contrattualmente. Ad ogni modo anche Mourinho è un grande tecnico e ha fatto la storia all’Inter con il triplete”.

Pietro Inferrera

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI