Esposito racconta: “Ho sentito l’Inter, Ausilio mi ha ispirato”

Il racconto di Sebastiano Esposito sulla svolta che ha preso la sua stagione.

Il merito di Ausilio

Sebastiano Esposito, attaccante classe 2002 dell’Inter in prestito al Basilea, ha vissuto una stagione costellata da alti e bassi, ma sembra aver ritrovato continuità di rendimento.

In una lunga intervista al quotidiano svizzero 20 Minuten ha raccontato la sua stagione e il momento dove è cambiata: “Da poco ho fatto una videochiamata con l’ufficio stampa dell’Inter.

Esposito Inter Basilea Ausilio

Casualmente in quel momento sono entrati in stanza Piero Ausilio e Dario Baccin che mi hanno detto di fare del mio meglio per mettere a tacere i critici.

È stata l’iniezione di adrenalina e fiducia di cui avevo bisogno. Due giorni dopo ho segnato al Marsiglia e messo a segno quattro assist nelle gare successive. Ho detto alla mia ragazza da avere abbastanza adrenalina in corpo da spostare le montagne“.