Questione stadio, Antonello non ha dubbi: “Inter e Milan hanno un obiettivo comune”

E’ l’argomento del momento quello riguardante la questione del nuovo stadio all’interno del Comune di Milano.

Antonello Stadio Inter

Sia Inter che Milan hanno una certa fretta, ribadita anche dai rispettivi rappresentanti ai microfoni di Rai Sport.

Ecco le parole di Alessandro Antonello, amministratore delegato dell’Inter:

“Abbiamo obiettivi comuni, quindi non vediamo perché doversi impegnare in questo momento nella costruzione di uno stadio ognuno per sé. Chiaramente c’è anche un motivo economico. San Siro è diventato un luogo iconico perché i due club hanno costruito la loro storia e quella della città”

In seguito, ha parlato anche il presidente del Milan Paolo Scaroni:

“Faremo quanto necessario per vedere se finalmente riusciamo a dotare Milano di uno stadio moderno. I due club lo meritano. Non vuol dire che se le cose dovessero ulteriormente prorogarsi non guarderemmo altre ipotesi. Immagino 2027-28 per arrivare alla fine del progetto, non prima. Se noi abbiamo uno stadio bellissimo come quello progettato per Milano, possiamo aumentare gli incassi e investire di più nei giovani”

Alessio Dambra

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI