Sei qui: Home » News Inter » Verso Juve-Inter, Inzaghi preoccupato: c’è la data del rientro dei giocatori impegnati in nazionale

Verso Juve-Inter, Inzaghi preoccupato: c’è la data del rientro dei giocatori impegnati in nazionale

L’Inter è già con la testa a domenica sera, quando sfiderà la Juventus a Torino. Già di per sé è una sfida particolare, se poi si considera l’attuale classifica, allora si può ben pensare che si tratterà più di un semplice match tra rivali storiche.

L’Inter ha un solo punto in più dei bianconeri, seppur una partita in meno, ed è chiaro che la volontà di vincere sia enorme per entrambe.

Se la squadra di mister Inzaghi viene da un periodo difficilissimo dove ha guadagnato poco e niente, perdendo anche il primato, Allegri è riuscito a dare nuova linfa ai suoi, che ora sono lì, ad un passo.

Inzaghi spera di ripartire alla grande, tornare a vedere l’Inter di due mesi fa e inziare a farlo subito, dalla prossima, contro i bianconeri.

LEGGI ANCHE:  Gravina sicuro: "Le big devono farlo come la Juve!"

Il tecnico, però deve fare i conti con diversi giocatori che torneranno fra qualche giorno dalle rispettive nazionali e che avranno, dunque, più stanchezza nelle gambe.

Simone Inzaghi

Mercoledì rientreranno ad Appiano gli europei mentre ci sono tempi più lunghi per i quattro sudamericani impegnati dall’altra parte del mondo nella notte tra martedì e mercoledì. 

Joaquin Correa, Matias Vecino, Alexis Sanchez e Arturo Vidal dovrebbero essere a Milano entro giovedì mattina per lavorare a pieno regime ad Appiano da venerdì”, scrive La Gazzetta dello Sport. 

Per quanto riguarda il centrocampista uruguaiano, in realtà, va fatto un discorso a parte. Stando a quanto riportato da Gianluca Di Marzio sul proprio profilo Twitter, dopo essersi negativizzato, non potrà comunque andare in Cile con l’Uruguay.

Inzaghi ha bisogno di loro. Ha bisogno di tutti per questo sprint finale, per riprendersi il primato.