Bergomi a sorpresa: “Vi dico perchè Dybala non è adatto all’Inter”

Intervenuto ai microfoni di Sky Sport, Beppe Bergomi ha commentato la situazione legata al futuro di Paulo Dybala.

Ecco le sue dichiarazioni:

IL MANCATO RINNOVO – “Continuo a pensare che Dybala è la Juve e faccio fatica a vederlo in un’altra squadra italiana. È vero che ha giocato 7 anni e non possiamo dire che è una bandiera, ma in Italia Dybala è Juve. Mi spiace, così come mi è dispiaciuto per Donnarumma e come mi dispiace per Insigne. È un giocatore forte e dispiace che sia finita in questa maniera“.

Bergomi Dybala Inter

POCA FUNZIONALITA’ – “Se l’Inter dovesse cedere Lautaro per fargli spazio, allora Dybala avrebbe bisogno di un giocatore diverso rispetto a Dzeko, quindi l’Inter avrebbe bisogno di andare a prendere un altro tipo di giocatore. È bravo tecnicamente e può fare il passaggio vincente, ma non ha la gamba e gioca venendo incontro: a chi dà il passaggio in profondità? L’Inter attacca molto sulle corsie esterne, ma a quel punto ti viene a mancare il riferimento davanti e dovresti cambiare il partner d’attacco. In questo momento non lo vedo molto funzionale all’Inter, anche se riconosco che può fare la seconda punta in un 3-5-2 con un altro attaccante. Oggi, secondo me, qualche problemino in quella rosa Dybala lo troverebbe“.

LEGGI ANCHE:  Graziani contro l'Inter: "Skriniar via? È normale"

L’OPZIONE MIGLIORE – “La soluzione ideale per Dybala? Nel Napoli di Spalletti alle spalle di Osimhen“.

Sei qui: Home » News Inter » Bergomi a sorpresa: “Vi dico perchè Dybala non è adatto all’Inter”