Zanetti sicuro: “Il Villarreal l’ha dimostrato contro la Juventus”

Al termine dell’ultima serata degli ottavi di Champions League, che si è conclusa con l’eliminazione a sorpresa della Juventus contro il Villarreal, Javier Zanetti è intervenuto in collegamento con l’account Instagram di Mastercard Latam.

Il vice-presidente dell’Inter ha commentato così quanto visto in queste sfide di Champions:

Gli ottavi di finale ci hanno lasciato tante cose. Il Bayern Monaco la prima partita fa 1-1 e ci chiedevamo cosa fosse successo, poi è apparso al ritorno (vittoria per 7-1, ndr). Non avere più il gol doppio in trasferta aiuta a non speculare, adesso è meglio. La Champions League è la competizione dei dettagli: il PSG sembrava dominare contro il Real Madrid, che era quasi fuori ma ha esperienza e ancora una volta è uscito fuori. Ci sono grandi giocatori che sono usciti agli ottavi“.

Juventus Villarreal Champions League

Sulle altre partite ha aggiunto: “Un vero trionfo è stato quello di Simeone, in uno stadio come Old Trafford. Partita equilibrata, ma alla fine il Cholo è riuscito ad andare ai quarti di finale. Il Benfica ha sorpreso. Tutti pensavano che l’Ajax in casa sarebbe andato a vincere senza problemi, invece il Benfica si è preso la qualificazione in uno stadio difficile. I dettagli, nel bene o nel male, fanno la differenza“.

Infine, la storica bandiera nerazzurra ha esaltato il Villarreal, capace di imporsi con un netto 3-0 contro la Juventus all’Allianz Stadium: “Stanotte il Villarreal ha dimostrato che ci sono delle squadre da rispettare. Alcune per la storia, altre perché giocano molto bene a calcio. Tutte le squadre che si sono qualificate meritano di essere lì, saranno dei quarti appassionanti“.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI