Serie A, le quote della 29ª giornata: Inter favorita contro il Torino!

Archiviati i match di coppe europee della settimana, domani si riparte con la Serie A e con una infuocata lotta scudetto. Non sono in programma scontri diretti nella vetta della classifica ma occhio ai possibili passi falsi dei top team che, secondo le quote di StarCasinò, restano comunque favoriti per la vittoria.

Si comincia domani pomeriggio alle 15:00 con la sfida tra Salernitana e Sassuolo, partita cruciale per tenere vive le speranze di salvezza dei campani. Per gli emiliani si registra un ottimo bottino esterno contro le neopromosse nel massimo campionato (sei vittorie in altrettante partite). La Salernitana non è riuscita a vincere nelle ultime nove gare casalinghe, pareggiando tutte le ultime tre: per i granata si tratta della serie più lunga di partite interne senza successi. La vittoria del Sassuolo sembra il risultato più scontato, con la quota a 1,83, mentre sono molto difficili sia il pareggio (4,20) che la vittoria della Salernitana (4,00). Alla stessa ora scendono in campo anche Spezia e Cagliari, altre due formazioni in cerca di punti salvezza. Sono due squadre che nell’ultimo mese e mezzo hanno ottenuto risultati opposti: per gli Aquilotti solo 1 punto nelle ultime 5 partite, i sardi invece sono nel loro miglior momento della stagione e sono rimasti imbattuti in tutte le ultime tre trasferte. Si prospetta una partita equilibrata, come confermato dalle quote: la vittoria casalinga dello Spezia è data a 2,80, quella esterna del Cagliari a 2,65, mentre il pareggio a 3,25.

Domani alle 18:00 scenderanno sul campo del Marassi di Genova i giocatori di Sampdoria e Juventus: i blucerchiati, che nelle ultime due partite casalinghe hanno segnato sei reti e ne hanno subite zero, proveranno a mettere in scacco i bianconeri, che in settimana dovranno affrontare il Villareal in Champions. La vittoria della Juventus è quotata 1,68, quella della Sampdoria a 5,50, mentre il pareggio è fissato a 3,75. Conclude il blocco di partite del sabato la sfida di San Siro tra Milan ed Empoli: imperativo per i rossoneri fare i tre punti per mantenersi in vetta alla classifica, in vista del turno da recuperare per l’Inter. Occhio ai possibili passi falsi: i rossoneri hanno vinto solo due delle ultime sei partite giocate contro squadre che iniziavano la giornata di campionato nella seconda metà della classifica e ha pareggiato le ultime due, contro Salernitana e Udinese. Il Milan però resta comunque la favorita per la vittoria, con la quota fissata a 1,36, molto difficili sia il pareggio (5,50) che la vittoria dell’Empoli (8,50).

Si continua domenica con il lunch match tra Fiorentina e Bologna, con i rossoblu reduci da tre sconfitte nelle ultime quattro trasferte. Si preannuncia una vittoria casalinga della Viola, con la quota a 1,66, mentre sarà più complicato per gli emiliani tornare a casa con qualche punto: il pareggio è dato a 4,20 mentre la vittoria esterna a 5,00. Alle 15:00 ci sarà la sfida tra Hellas Verona e Napoli, con i partenopei che sperano di restare vicini alla vetta della classifica per poter sperare nello scudetto. È la partita tra due delle formazioni più in forma del momento: nel nuovo anno solare i veneti hanno collezionato 17 punti e i campani 18, solo la Juventus (19) e il Milan (18) sono riusciti a fare altrettanto. In più, nel 2022 nessuno ha segnato più gol dell’Hellas in Serie A, 19 al pari del Sassuolo. Nonostante ciò, gli uomini di Spalletti sono i favoriti per la vittoria, con la quota fissata a 2,15, mentre il successo casalingo dei veneti è dato a 3,40 e il pareggio a 3,60.

Alle 18:00 l’Atalanta ospiterà il Genoa al Gewiss Stadium, con il Grifone che proverà a sfruttare il momento poco positivo della Dea in casa: nelle mura amiche i nerazzurri hanno guadagnato solo 17 punti, mentre sono 30 quelli conquistati in trasferta. Il Genoa non trova la vittoria da ben 25 partite e nelle ultime sei ha ottenuto altrettanti pareggi. La vittoria dell’Atalanta è quotata 1,35, quella dei rossoblu 10,00, mentre il pareggio 5,00. Alla stessa ora andrà in scena la sfida tra Udinese e Roma: carichi del successo in Conference League, i giallorossi cercano punti per la corsa al quarto posto. Gli uomini di Mourinho sono imbattuti da sette gare consecutive e vogliono continuare la striscia positiva. La loro vittoria è quotata a 2,30, quella dei bianconeri a 3,20, mentre il pareggio a 3,40. Il posticipo domenicale è affidato a Torino e Inter, con i granata reduci da zero vittorie nelle ultime sei partite di campionato. In più, il Toro ha vinto solo due delle ultime 17 sfide casalinghe contro l’Inter in Serie A e non ha trovato il gol in 10 di queste. La vittoria esterna dei nerazzurri è data a 1,70, quella interna del Torino a 5,00, mentre il pareggio è quotato 4,00.

Conclude la giornata di Serie A il posticipo del Monday Night tra Lazio e Venezia, sfida tra due squadre in cerca di punti per raggiungere gli obiettivi di inizio stagione: i biancocelesti per restare ancorati alla corsa Champions e i lagunari per la lotta salvezza. La vittoria della Lazio è quotata 1,36, quella del Venezia 8,50, mentre il pareggio è fissato a 5,50.

Le quote nel dettaglio:
Sabato 12 marzo:
4,00 SALERNITANA, 4,20 pareggio, 1,83 SASSUOLO
2,80 SPEZIA, 3,25 pareggio, 2,65 CAGLIARI
5,50 SAMPDORIA, 3,75 pareggio, 1,68 JUVENTUS
1,36 AC MILAN, 5,50 pareggio, 8,50 EMPOLI
Domenica 13 marzo:
1,66 FIORENTINA, 4,20 pareggio, 5,00 BOLOGNA
3,40 HELLAS VERONA FC, 3,60 pareggio, 2,15 NAPOLI
1,35 ATALANTA, 5,00 pareggio, 10,00 GENOA
3,20 UDINESE, 3,40 pareggio, 2,30 AS ROMA
5,00 TORINO, 4,00 pareggio, 1,70 FC INTERNAZIONALE
Lunedì 14 marzo:
1,36 LAZIO, 5,50 pareggio, 8,50 VENEZIA

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI