Liverpool, parla Fabinho: “L’Inter lo ha fatto all’andata”

L’Inter di Simone Inzaghi scenderà in campo domani sera nella magica cornice di Anfield, per affrontare il Liverpool nel ritorno degli ottavi di finale di Champions league.

La gara dell’andata giocata a San Siro, ha visto i Reds trionfare per 2-0 grazie alle reti di Roberto Firmino e Mohamed Salah.

I nerazzurri però, nonostante la sconfitta, nel primo incontro con i ragazzi di Klopp hanno dimostrato di potersela giocare alla pari, riuscendo ad imporre il proprio gioco per larghi tratti.

A confermarlo è Fabinho, centrocampista del Liverpool che ha parlato oggi in conferenza in vista della sfida di ritorno.

Fabinho, Liverpool, Inter

Queste, nel dettaglio, le sue parole:

GOL “Ho segnato già 6 reti e mi piacerebbe arrivare in doppia cifra in questa stagione. Credo che sia possibile, anche perché mister Klopp mi chiede di attaccare di più. Non ci penso troppo, ma sicuramente mi piacerebbe: in generale siamo una squadra che realizza tanti gol”.

LA PARTITA “Domani vogliamo vincere di nuovo contro un’ottima squadra. Negli ultimi due, tre anni l’Inter è stata la miglior squadra d’Italia: giocano un calcio bellissimo e all’andata hanno giocato meglio di noi nonostante la sconfitta. Nel ritorno però dovremo dare tutto davanti ai nostri tifosi, senza permettere ai nerazzurri di avere fiducia. Vogliamo chiudere il discorso qualificazione il prima possibile”.

IN CORSA PER TUTTI GLI OBIETTIVI – “Non è facile, abbiamo tante partite in pochi giorni, ma è anche bello perché tutti i giocatori sono impegnati e abbiamo la possibilità di vincere altri titoli. Noi siamo il Liverpool, giochiamo ogni anno per vincere tutte le gare e tutte le competizioni. I calciatori devono essere pronti per questo, sia fisicamente che mentalmente”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI