Inzaghi pensa al sostituto di Brozovic: le soluzioni possibili

L’esclusione di Brozovic è una assoluta novità per l’Inter: in questa stagione il croato ha saltato solamente una partita, quella di Coppa Italia contro l’Empoli, anche in quel caso per squalifica. Per Inzaghi non è mai facile andare a sostituire un giocatore come lui, unico nel suo genere: un regista d’eccezione, personalità da vendere e grinta. Ritrovare queste qualità in altri profili è difficile. Inzaghi dovrà però farne a meno e sta ragionando su come poterlo sostituire. Ci sono diverse opzioni.

Skriniar, Barella e Calhanoglu

La più probabile è una: Barella non farà la mezzala ma arretrerà davanti alla difesa. Sarà lui il mediano per la partita di domani. Era già successo proprio in occasione della partita di Coppa Italia contro l’Empoli in cui Brozovic era squalificato.

Spetterà a Calhanoglu dare una mano a Barella nella costruzione della manovra, in quanto già abituato ad affiancare il croato.

Le altre opzioni sono l’inserimento di Vidal o Gagliardini. Entrambi si giocano un posto da titolare: il cileno è partito dall’inizio anche nella partita contro il Liverpool e non è da escludere che Inzaghi possa affidarsi nuovamente a lui.

FILIPPO FAGIOLINI