Sei qui: Home » News Inter » L’Inter invia una lettera alla COVISOC: il motivo

L’Inter invia una lettera alla COVISOC: il motivo

Suning e l’Inter continueranno la loro storia d’amore. A confermarlo è Calcio e Finanza che ha potuto visionare i documenti relativi alla continuità aziendale.

Il club ha dovuto fornire tale documentazione alla Covisoc.

La Covisoc aveva chiesto all’Inter informazioni sulla capacità di continuità aziendale. E anche sull’FFP. Sul tema della liquidità, Goldman Sachs ha spiegato che la liquidità già presente in cassa basterà per i prossimi due anni. Successivamente all’Inter è stata richiesta la documentazione sui trasferimenti dei calciatori nelle stagioni 2017/2018 e 2018/2019.

Inter
Suning Inter

La società ha risposto evidenziando che l’attività della Procura della Repubblica ha riguardato l’acquisizione di atti e informazioni, e che nessun soggetto collegato al Gruppo è oggetto di indagine. La società, inoltre ha spiegato di non essere a conoscenza di alcuna iscrizione del club nel registro delle imprese oggetto di accertamento per violazione del d.lgs. n. 231/2001 e di non avere informazioni per prevedere sviluppi che possano incidere sulla situazione finanziaria e sulla continuità aziendale dell’Inter e del Gruppo

LEGGI ANCHE:  Gravina sicuro: "Le big devono farlo come la Juve!"