Farris in conferenza: “Dzeko ha cambiato l’Inter. Scudetto? Vi spiego”

L’Inter ha pareggiato per 1-1 sul campo del Napoli, nella conferenza stampa post partita ha parlato Massimiliano Farris. Il vice allenatore dei nerazzurri, che oggi sostitutiva lo squalificato Inzaghi.

Al tecnico è stato chiesto se l‘Inter fosse ancora la favorita per lo scudetto. Questa la risposta:

“Non eravamo preoccupati a meno sette, non lo saremo nel caso il Milan dovesse sorpassarci domani. Sicuramente ci resta solo uno scontro diretto con la Juve, ma dobbiamo affrontare tutte le gare alla stessa maniera”.

Sull’atteggiamento del Napoli:

“Non credo, sono una squadra forte. Loro hanno provato a palleggiare che è una loro qualità. Forse, pensando che avevano avuto tutta la settimana per prepararla, sono stupito che siano calati nel finale”.

Farris
Farris Napoli-Inter

Poi un commento sulla partita:

“Siamo molto soddisfatti, perchè la gara si era messa male. Loro sono andati in vantaggio con un rigore, che non discutiamo perchè è episodio da Var, equello ha acceso il Napoli e tutto lo stadio. Nel secondo tempo abbiamo dominato il gioco, forse abbiamo un pizzico di rammarico perchè potevamo trovare l’episodio per vincerla. Ma oggi abbiamo dimostrato grande maturità nella gestione della gara.

Infine un commento su Dzeko e Lautaro:

“È un giocatore voluto fortemente, che ha cambiato il nostro modo di giocare. Oggi ha tirato fuori una perla, ma vorrei spendere qualche parola per il sacrificio di Lautaro in fase di non possesso. Abbiamo dimostrato di essere una grande squadra”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI