Futuro Sanchez, il rinnovo è un’opzione concreta: i dettagli

Qualche mese, fa leggere di un possibile rinnovo di Sanchez con l’Inter sarebbe stata pura utopia. Il cileno era tormentato dagli infortuni e le sue poche presenze, unite al suo elevato ingaggio (7 milioni a stagione), lo rendevano uno dei giocatori più sacrificabili della rosa.

Con il contratto in scadenza al 30 giugno 2023, il suo addio all’Inter nel mercato estivo era praticamente certo. Oggi però tutto è cambiato. Alexis Sanchez potrebbe continuare la sua storia con l’Inter.

Rinnovo Sanchez
Rinnovo Sanchez

Messi i problemi fisici alle spalle, dopo il gol vittoria nella finale della Supercoppa Italiana contro la Juventus, il giocatore ha trovato sempre più spazio. Da circa un mese, il cileno è il migliore degli attaccanti nerazzurri dal punto di vista realizzativo, ma sopratutto nelle prestazioni.

Per questo il rinnovo di Sanchez non è più utopia, ma realtà. Il piano dell’Inter è semplice, rinnovare il cileno per un’altra o al massimo altre due stagioni, ma riducendone l’ingaggio. Oggi fuori budget sopratutto per un giocatore di 33 anni che non riesce a dar garanzie dal punto di vista fisico.