Inzaghi polemico: “Ho visto un derby a senso unico! Al primo gol subito è successa una cosa”

Anche il mister Simone Inzaghi è stato intervistato ai microfoni di Dazn, esprimendo il suo parere sull’esito della partita.

Ecco le sue parole:

Penso che questo è il calcio, una partita dominata dove non siamo stati capaci a fare il secondo gol. Far male perdere un derby così. Per 70’ minuti ho visto un derby a senso unico. I ragazzi sul primo gol si sono innervositi e la partita è cambiata. Questa partita deve insegnarci che appena abbiamo perso il controllo non siamo stati capaci di guadagnare la vittoria, su 15 volte giocando una partita così la perdi soltanto una volta. È normale che ci sia delusione, sappiamo tutti quanti è importante il derby, dovremo essere bravi ad analizzare gli errori. Prima del gol di Giroud non abbiamo concesso praticamente nulla al Milan. Per quello che è stato creato e visto al 70’ non dovevamo stare soltanto 1-0. Avremmo dovuto gestire la partita come i primi 60/70 minuti gara, è diventata una partita gestita da episodi. Abbiamo perso un po’ la gestione del possesso“.

Ha continuato poi sui cambi e sul contatto tra Sanchez e Giroud:

Penso che Lautaro sia stato bravissimo, mi ha dato tutto quello che aveva, purtroppo dopo gli impegni con la nazionale era stanco, così come Sanchez e Vidal. Perisic mi ha chiesto il cambio per un indurimento al polpaccio, il risultato non è frutto dei cambi sbagliati. Giroud ha segnato dopo una spallata a Sanchez che è finito fuori dal campo, ma non mi va di parlarne“.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI