Inter-Milan, le quote sorridono ai nerazzurri

Milano, 4 febbraio 2022 – La prossima giornata di Serie A si presenta come snodo fondamentale per la lotta allo scudetto, grazie al derby milanese in programma sabato a San Siro. Tutte le attenzioni sono dedicate al big-match, mentre – secondo le quote di StarCasinò – le altre partite non sembrano riservare sorprese sia per le squadre di vertice che per quelle in lotta per la salvezza. 

Si comincia sabato 5 febbraio alle 15.00 con la sfida dell’Olimpico tra Roma-Genoa: vittoria prevedibile per i giallorossi (1,35), basse possibilità sia per il pari (5,00) che per la vittoria in trasferta dei grifoni (9,50). Alle 18.00 va finalmente in scena l’attesissimo derby Inter-Milan, le squadre si sfidano per la 230ª volta alla Scala del calcio: il Milan è la squadra contro cui l’Inter ha pareggiato più partite in Serie A (56), mentre nessuna squadra ha battuto più volte i rossoneri come i nerazzurri (67). Nonostante l’ultima sconfitta interna dell’Inter in Serie A sia stata proprio contro il Milan (ottobre 2020), i favori del pronostico sono tutti per i nerazzurri: la vittoria dell’Inter è data a 1,85, mentre il pareggio paga 3,75 e appare molto difficile la vittoria del Diavolo (4,33). Interessante anche la quota sui gol segnati: lo 0-0 tra i due miglior attacchi della Serie A è dato ben a 13,00. Alle 21.00 sarà la volta di Fiorentina-Lazio, una gara all’insegna del bel gioco che vede leggermente favoriti i viola (2,40) rispetto ai biancocelesti (2,90), mentre il pareggio è a 3,60. 

Domenica alle 12.30 sarà la volta di Atalanta-Cagliari: vittoria scontata per la Dea (1,25), mentre appaiono impossibili sia il pareggio (6,00) che la vittoria in trasferta dei sardi (13,00). Alle 15.00 scenderanno in campo al Dall’Ara Bologna-Empoli, favoriti i felsinei (2,00) rispetto alla vittoria dei toscani (3,60) e al pareggio (3,75). In contemporanea si gioca Sampdoria-Sassuolo, sfida delicatissima per i blucerchiati che hanno la possibilità di aumentare il distacco dalla zona retrocessione: favoriti gli uomini di mister Dionisi (2,40), mentre la vittoria doriana è data a 2,80 e il pareggio a 3,75. In laguna va in scena Venezia-Napoli: tutto facile per i partenopei (1,42), mentre il pareggio paga 4,75 e la vittoria dei veneti è data a 8,00. Alle 18.00 si gioca Udinese-Torino, leggermente favoriti i granata la cui vittoria in trasferta è a 2,45, mentre la vittoria dei friulani paga 3,10 e il pareggio 3,45. Si chiude il turno domenicale alle 20.45 con l’interessante sfida tra Juventus-Verona, con mister Allegri pronto a schierare subito il neoacquisto Dusan Vlahovic: vittoria dei bianconeri data a 1,57, difficili sia il pareggio (4,33) che la vittoria degli scaligeri (6,00). La 24esima giornata si chiude lunedì sera con la sfida tra Salernitana-Spezia: favoriti gli spezzini (2,50) rispetto alla vittoria dei campani (2,80), il pareggio è dato a 3,60. 

Le quote nel dettaglio:

Sabato 5 febbraio:

1,35 AS ROMA, 5,00 pareggio, 9,50 GENOA

1,85 FC INTERNAZIONALE, 3,75 pareggio, 4,33 AC MILAN

2,40 FIORENTINA, 3,60 pareggio, 2,90 LAZIO

Domenica 6 febbraio:

1,25 ATALANTA BC, 6,00 pareggio, 13,00 CAGLIARI

2,00 BOLOGNA, 3,75 pareggio, 3,60 EMPOLI

2,80 SAMPDORIA, 3,75 pareggio, 2,40 SASSUOLO

8,00 VENEZIA, 4,75 pareggio, 1,42 NAPOLI

3,10 UDINESE, 3,25 pareggio, 2,45 TORINO

1,57 JUVENTUS, 4,33 pareggio, 6,00 HELLAS VERONA FC

Lunedì 7 febbraio:

2,80 SALERNITANA, 3,60 pareggio, 2,50 SPEZIA

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI