UFFICIALE – La decisione del giudice sportivo su Bologna-Inter: il comunicato

Dopo due settimane è arrivato il verdetto del giudice sportivo in merito al rinvio di Bologna-Inter, gara che doveva essere disputata il 6 gennaio alle ore 12:30, nella quale però la squadra di casa non si è presentata a causa dei numerosi casi Covid.

Il giudice sportivo ha deciso che la partita dovrà essere giocata. Dunque, niente 0-3 a tavolino in favore dei nerazzurri. Questo il comunicato:

Bologna-Inter, giudice sportivo, rinvio

“Nessun addebito, anche in termini di carenza di una perfetta diligenza, può essere imputato alla società bolognese, a fronte di un provvedimento della AUSL (al momento) valido ed efficace, e di tale situazione sembra aver tenuto conto anche la Lega di Serie A che, viste anche le istanze di rinvio dell’incontro Cagliari-Bologna formulate in due occasioni dalla medesima società bolognese, ha disposto l’effettuarsi della predetta gara in data successiva al 9 gennaio 2022, data finale di efficacia minima del provvedimento dell’Azienda sanitaria”.