Tare chiaro nel pre-partita: “Abbiamo un problema da risolvere!”

Nel pre partita di Inter-Lazio ai microfoni di DAZN è intervenuto Igli Tare.

Al dirigente è stato chiesto un commento sul nuovo provvedimento che ridurrà la capienza degli stadi a 5000 spettatori:

Io non vedo differenza fra l’Inghilterra e l’Italia per quanto riguarda i contagi. Le misure con il Green Pass, sarebbero bastate. Ma è stato deciso diversamente e noi dobbiamo adeguarci“.

A Tare poi è stato chiesto cosa ne pensa degli alti e bassi della Lazio:

In questi 4 mesi abbiamo fatto più confronti con la squadra che con mio figlio in 18 anni. Adesso c’è poco da discutere, siamo una squadra strana. Facciamo delle partite impressionati e altre che lascino perplessi. Purtroppo succede e l’esperienza mi ha insegnato a stare calmo”.

Inter Lazio Tare

Sul rinnovo di Sarri:

“Appena rientrerà il presidente da Cortina, Sarri firmerà il nuovo contratto”.

Sulle possibilità della Lazio di arrivare al quarto posto:

Sarà difficile raggiungere il quarto posto questa stagione. Ci proveremo ma sarà difficile. Penso che se la squadra continua come abbiamo visto negli ultimi mesi possiamo dare ancora tanto”.

Sulle condizioni di Acerbi:

Acerbi ha avuto un infortunio muscolare, ha giocato troppo prima di uscire è uno che non molla mai. Speriamo di recuperarlo il prima possibile ma non è un infortunio grave”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI