Juric non ha dubbi: “Contro le grandi ci manca una cosa in particolare”

Arrivato in ritardo all’intervista post partita, a seguito di un colloquio con il Presidente Cairo, il tecnico del Torino, Ivan Juric, ha commentato la partita ai microfoni di Dazn.

Le sue parole:

Confronto con la società? Abbiamo un po’ parlato di tutte le cose cercando di capire dove migliorare. Cose che vanno bene che sono tantissime e cose dove dobbiamo migliorare.

Il Toro perde sempre di misura contro le grandi? Se guardi così significa che i nostri attaccanti fanno fatica contro le grandi mentre fanno bene con le piccole. La mia squadra è un po’ complessa.

Dove può arrivare la tua squadra? Penso che stiamo bene in campo e facciamo tante cose bene e manca un po’ di amore. Dobbiamo migliorare nelle scelte e nella gestione della palla, soprattutto quando incontriamo squadre che giocano con il 3-5-2. Poi le prestazioni le abbiamo fatto sempre, manca un po’ di scelta giusta. Bisogna lavorare molto su quello e magari cercare qualcuno che possa aiutarci. Se c’è possibilità dal mercato, ma non è facile sostituire i giocatori nostri ma vorrei alzare un po’ la qualità. Per vincere con le grandi ci manca un po’ di qualità.

In questo confronto ti hanno capito, la società ti verrà incontro? Adesso vedremo, penso che all’inizio non sono stato capito molto. Loro venivano da anni dove avevano fatto grandi investimenti con zero risultati. Adesso anche loro sentono il mio pensiero è dobbiamo fare cose insieme e spero che apprezzino quello che abbiamo fatto fino ad adesso. Non è facile il discorso

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI