Sei qui: Home » News Inter » “26 dicembre, ore 15: Centro Lebowski contro Inter”

“26 dicembre, ore 15: Centro Lebowski contro Inter”

“Domenica prossima, 26 dicembre, il Lebowski avrebbe dovuto affrontare l’Inter. O almeno, così avevamo deciso in un nostro lucido sogno ad occhi aperti”

Si apre così il post pubblicato sulla pagina Facebook del Centro Storico Lebowski, squadra toscana militante nel campionato di Promozione, che vanta la presenza tra le proprie fila dell’ex fiorentina Borja Valero.

Borja Valero, Lebowski, Coppa Italia

E’ una lettera di denuncia verso gli organi alti del sistema calcio italiano che, a partire da questa stagione, hanno permesso alle sole squadre di serie A e B di partecipare alla Coppa Italia, per garantire uno spettacolo di livello:

“La questione è di “politica dello sviluppo sportivo”. La riforma attuata è una sorta di brutta copia della Superlega. I grandi devono giocare solo tra di loro e spartire tra loro i diritti tv, guai se vanno a calcare un campo di provincia, sia mai che il quinto terzino della rosa debba rischiare di infortunarsi. E così, una competizione che potenzialmente potrebbe riaccendere la passione di interi territori diventa un percorso blindato in cui la più forte gioca in casa, e non importa se lo stadio è deserto, tanto gli ascolti in tv delle semifinali e della finale saranno buoni, e quindi il tornaconto è salvo”

La squadra dilettantistica ha voluto quindi ricalcare l’attenzione sui benefici della possibilità di estendere la partecipazione alle piccole società calcistiche. Come avviene già in Inghilterra con la FA Cup, infatti, oltre alle casse di queste realtà, potrebbe giovarne anche la passione per il calcio:

“I signori si lamentano che le nuove generazioni stanno abbandonando il calcio. Noi vediamo coi nostri occhi che questo non accadrebbe, se il calcio fosse alla portata di tutti e tutte, e non fosse chiuso in una torre d’avorio (..) per riportare un po’ di passione e di respiro economico, basterebbe davvero così poco”

Alessio Dambra

LEGGI ANCHE:  Inter, si stringe col Torino per Bremer: pronta la proposta dei nerazzurri