Ausilio: “Dopo gli addii di Lukaku, Hakimi e Conte ci siamo detti questo!”

Piero Ausilio, dirigente dell’Inter, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per dire la sua sulle cessioni estive di Lukaku, Hakimi e l’addio di Antonio Conte:

“Non ci siamo mai persi d’animo, ci siamo guardati in faccia dicendoci che sarebbe stata una montagna enorme da scalare, ma il bello di questo sport è che c’è subito un’occasione. La situazione è stato dipinta peggio rispetto a quella che era la realtà, non ci si può arrendere alla prima difficoltà. Perdere questi elementi, oltre a Eriksen, poteva ammazzare sportivamente chiunque, non noi”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI