Marotta punta sul made in Italy: nel mirino 2 giovani talenti della Serie A

Da pochi anni a questa parte la line tracciata dalla dirigenza nerazzurra sembra ben chiara: ottimizzare i ricavi per il bilancio e puntare su una linea verde, possibilmente italiana.

Ragion per cui, anche secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, l’Inter vorrebbe fare sul serio per i 2 giovani talenti del Sassuolo: Gianluca Scamacca e Davide Frattesi.

Con le eventuali cessioni di Vecino e Sanchez, sarebbero loro gli obiettivi numero uno dell’Inter.

Scamacca, Frattesi, Inter

Tuttavia, l’unica via percorribile da Marotta ed Ausilio è quella del prestito con diritto di riscatto per entrambi.

LEGGI ANCHE:  Sensi lascia l'Inter? Cosa sta valutando il centrocampista

Formula non tanto gradita a Carnevali, che preferirebbe vendere i due ragazzi in via definitiva nella sessione di mercato estiva, e se per Scamacca si potrebbe ipotizzare una spesa di circa 40 milioni, per il centrocampista ex Monza non ci sarebbe ancora una valutazione ben precisa.

Non solo giovani talenti del Sassuolo però. L’Inter, infatti, potrebbe già puntare al “futuro” Bastoni: si tratta di Mattia Viti, difensore classe 2002 dell’Empoli e della nazionale U21, paragonato a più riprese al centrale nerazzurro per caratteristiche tecniche e fisiche.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI