Il Basilea si scaglia contro Sebastiano Esposito: “Ciò che ha fatto è inaccettabile!”

Problemi in vista per Sebastiano Esposito. Il giovane talento nerazzurro, attualmente in prestito al Basilea, è finito nei guai per il suo comportamento nel corso di Basilea-Qarabag, match valido per la sesta giornata del girone di Conference League.

Esposito, Basilea, panchina

Nello specifico, l’attaccante, al rientro dopo 3 mesi, si è rifiutato di entrare per gli ultimi dieci minuti di partita. Anche i senatori hanno provato a convincerlo, ma non c’è stato verso di fargli cambiare idea.

LEGGI ANCHE:  L’Inter studia l’offerta per Gosens: tutti i dettagli della trattativa!

L’atteggiamento della punta italiana, non passerà di certo inosservato, e a darne conferma è stato Simon Walter, portavoce del club svizzero, al quotidiano elvetico Blick: Non è tollerabile, ma ne discuteremo tra di noi. Parleremo di tutto internamente.

Il giocatore ha smentito, con una storia su Instagram, quanto scritto e detto sull’accaduto:

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI