Handanovic: “C’è rammarico, dovevamo rischiare. Una cosa non mi è piaciuta”

La trasferta di Madrid si è conclusa negativamente per l’Inter. Una sconfitta per 2-0 relega i nerazzurri al secondo posto del girone, privo anche di Nicolò Barella agli ottavi a causa di un’espulsione per un fallo di reazione.

Handanovic, Real Madrid-Inter, rammarico

Al termine del match è intervenuto ai microfoni di Sky Samir Handanovic.

Ecco un estratto delle sue parole:

“Abbiamo giocato una buona partita nel complesso, dobbiamo essere più cattivi e tirare più in porta. Per vincere dovevamo rischiare qualcosa e da lì abbiamo subito qualche ripartenza. Il rammarico è di essere arrivati davanti alla porta senza segnare.

Abbiamo messo sotto il Real all’andata e al ritorno, quello che ti lasciano devi sfruttarlo. Questa partita è una conferma e un insegnamento, serve qualcosa in più”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI