Sei qui: Home » News Inter » “L’Inter ora è ingiocabile per una ragione”, le parole dell’ex nerazzurro

“L’Inter ora è ingiocabile per una ragione”, le parole dell’ex nerazzurro

Nel primo tempo contro la Roma, si è vista probabilmente una delle migliori Inter della stagione. Una squadra solida, compatta, quasi mai in difficoltà in difesa, e cinica e letale in attacco. La prestazione degli uomini di Inzaghi, è piaciuta particolarmente anche ad un ex nerazzurro, Giuseppe Bergomi. Lo storico difensore, ha commentato così alla Gazzetta dello Sport:

“L’Inter in questo momento è una squadra ingiocabile. I nerazzurri gestiscono ogni partita a piacimento, palleggiano con personalità e invadono la metà campo avversaria con tutti i suoi uomini. Possono vincere contro chiunque”.

Bergomi Inter intervista

Bergomi ha poi concluso dicendo:

“Brozovic è impressionante, sa sempre dove mettersi e interpreta le due fasi di gioco in maniera perfetta. Ha personalità e consapevolezza, è il vero motore della squadra e ormai è diventato un insostituibile. Calhanoglu finalmente sta dimostrando di essere un giocatore top e il suo rendimento è sui livelli del miglior Luis Alberto dei tempi di Inzaghi alla Lazio. Poi se Correa è quello che abbiamo visto a Roma, beh allora diventa difficile trovare il modo di fermare questa squadra”.