Inzaghi: “Dobbiamo valutare tutti per il match di domani. Sicura l’assenza di due calciatori!”

Buongiorno amici di SpazioInter. Quest’oggi seguiremo per voi, live, la conferenza di Simone Inzaghi che presenterà la sfida di domani all’Olimpico contro la Roma del grande ex Mou. Un match importantissimo per entrambe le compagini: i nerazzurri, infatti, vogliono proseguire la risalita verso la vetta della classifica, approfittando, magari, dell’altro big match tra Napoli e Atalanta.

Inizia la conferenza

Cosa si aspetta dalla gara di domani?

Servirà una grande prestazione. Siamo contro una grande squadra

Una domanda su Lautaro: può migliorare?

Lautaro deve continuare così. Abbiamo un ragazzo fortissimo e giovane. Tutti gli attaccanti stanno facendo bene. Sono davvero contento del suo rendimento

Cosa pensa di Mou. Ha qualche aneddoto?

Penso che sarà un piacere incontrare il tecnico del triplete. Non l’ho mai conosciuto o incontrato. Per lui sarà speciale. Noi dobbiamo essere bravi ad approcciare bene all’incontro

Siete ancora in emergenza?

Mancheranno Ranocchia, Darmian. Forse anche De Vrij e Kolarov. Bastoni ieri stava bene ma non si è allenato. Ci sono varie contusioni da valutare post Spezia

Si aspettava una rimonta così?

Sì, ero tranquillo. La squadra si è sempre allenata bene e ha giocato bene. La classifica si è accorciata. Il titolo di campioni d’inverno, però, conta relativamente. Dobbiamo ragionare partita per partita

Tanti infortuni in Serie A: c’è una soluzione? Sulla partita: centrale chi giocherà domani?

Bastoni lo può fare, non mi aspettavo di avere fuori De Vrij e Ranocchia insieme. Gli infortuni? Ci siamo in mezzo tutti. Giochiamo tantissimo. Bisognerebbe aggiustare i calendari. Cominciare prima il campionato e organizzare meglio gli impegni nazionali. Con lo Spezia avevamo solo due difensori

Fiducioso per la corsa scudetto?

Nelle prime partite abbiamo perso punti anche per episodi. Poi abbiamo reagito e abbiamo continuità al momento

Prima o dopo i suoi predecessori hanno abbandonato l’idea di gioco. Lei no: come ha ottenuto questo?

La squadra ha sviluppato sin da subito un’ottima idea di gioco. All’inizio mancava equilibrio. Ora siamo in un ottimo momento di forma. Siamo il miglior attacco

Per lei è un derby?

No, non lo è. Ora sono calato nella mia nuova e bella avventura all’Inter. Roma è speciale ma non sarà un derby”

Su Dzeko

Sarà una partita importante anche per lui. Si è allenato benissimo. Sarà una partita speciale, è il suo passato

Su Barella

Sta bene, è un giocatore importantissimo per noi. Dovevo farlo riposare contro lo Spezia

Potrebbe arretrare un centrocampista in difesa?

Non saprei. Nel senso che potremmo giocare a quattro, anche a gara in corsa. Abbiamo centrocampisti di qualità che fanno benissimo il loro mestiere

Termina la conferenza di Inzaghi

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI