Spalletti: "Ci è mancato coraggio, l'Inter è forte! Lautaro? Con me doveva fare una cosa"

Spalletti:

Anche il tecnico degli azzurri, Luciano Spalletti, ha commentato la partita nel post ai microfoni di Dazn.

Ecco le sue parole:

SU LAUTARO - "Lautaro è un calciatore fortissimo, quando arrivò all’Inter aveva bisogno di tempo ma appena gli ho dato spazio ha dimostrato di essere un grande calciatore".

SUGLI ESTERNI - "Con loro diventa difficile giocare con un atteggiamento tattico differente da quello che abbiamo messo noi in campo. Bisogna tenere la linea corta e spesso sul loro quinto bisogna andarci con il terzino. C’è spesso una via di mezzo che poi vanno a chiudere i mediani e poi la trequarti. Molto dipende dalla qualità del possesso di palla perché puoi costringerli a non calciare verso la porta".

IL MESSAGGIO ALLA SQUADRA - "Dobbiamo andare a viso aperto contro queste squadre. Nel primo tempo abbiamo avuto poco coraggio. Potevamo averne di più come successo nel secondo tempo e questo gli ho detto all’intervallo. Abbiamo fatto meglio nella ripresa e non possiamo più nasconderci, giochiamo sfrontati per qualsiasi obiettivo. I miei ragazzi hanno la possibilità di raggiungere qualsiasi obiettivo. Arrabbiato? Solo se non facciamo le cose che non dovevamo fare. Ci vuole coraggio per giocare certe partite".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Gianmarco Di Matteo
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram