"È questo il grande limite dell'Inter": Sconcerti duro sulla squadra di Inzaghi

Intervenuto ai microfoni di Calciomercato.com, Mario Sconcerti ha detto la sua sul delicato big match di domenica tra Inter e Napoli. Il noto giornalista e opinionista ha poi commentato il percorso della squadra di Simone Inzaghi:

"Se l’Inter non batte il Napoli deve riconsiderare le proprie ambizioni sul campionato. Siamo al punto del cammino in cui conta solo quello che dice la classifica. È già abbastanza strano che si consideri ancora oggi l’Inter sullo stesso piano di Napoli e Milan, scambiando le potenzialità di una squadra con la realtà. Qualunque sia il valore dell’Inter, se perdesse domenica andrebbe a dieci punti dal Napoli e forse altrettanti dal Milan. Sarebbe molto difficile recuperarli a due squadre"

Lautaro Martienz
Inter, Napoli, scudetto

"Il campionato dell’Inter non dipende più dai nerazzurri da molto tempo, qualunque sia la sua forza reale. È proprio questo il limite dell’Inter, che a novembre è già davanti a partite da dentro o fuori. Sta pagando non aver vinto contro nessuna delle squadre migliori incontrate. Ha pareggiato con Milan, Atalanta e Juventus, ha perso con la Lazio. Sono indizi di incompletezza che la partita contro il Napoli può cancellare, ma resta l’impressione che nemmeno l’Inter campione d’Italia abbia la forza per funzionare da riferimento di tutti".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Fabio Baldonieri
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram