“Spero che Insigne non rinnovi”, le parole dell’ex calciatore

Sandro Mazzola ha parlato del big match tra Inter e Napoli, ma non solo.

L’ex nerazzurro, intervenuto ai microfoni di 1 Football Club, ha detto:

“Per lo Scudetto è ancora tutto da giocare, Milan e Napoli stanno andando fortissimo ma si deciderà tutto nelle ultime partite. Quando il campionato è così tirato, c’è bisogno di calciatori d’esperienza a cui non si blocchino le gambe sul momento più bello”.

Sulla partita di domenica pomeriggio ha commentato:

“Inter-Napoli? Sarà, inizialmente, una gara tattica, perché Inzaghi e Spalletti lavorano così e chiedono questo ai loro ragazzi. Se la gara non si sbloccherà, prevedo due squadre all’arrembaggio nel secondo tempo. Entrambe la vorranno vincere. Nel DNA dell’Inter si contempla solo la vittoria in una gara del genere, anche perché senza il punteggio pieno si complicherebbe il discorso Scudetto, sarebbe una gran batosta”.

In chiusura Mazzola ha parlato del tanto discusso rinnovo di Insigne. L’ex calciatore vorrebbe all’Inter l’attaccante partenopeo:

“Napoli squadra pericolosa, molto forte e con qualche calciatore davvero importante come Insigne, il quale mi auguro non rinnovi e venga da noi all’Inter. Sarà una grandissima partita anche grazie ai due allenatori, ma credo che in questo momento Simone Inzaghi abbia qualcosina in più rispetto a Luciano Spalletti. Ad ogni modo, mi auguro di vedere una bella partita con giocate importanti, perché il calcio è uno spettacolo e troppo spesso ce ne dimentichiamo”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI