Di Natale è sicuro: "Inzaghi con lui farebbe un affare"

Di Natale è sicuro:

Antonio Di Natale è stato intervistato da La Gazzetta dello Sport. Lo storico bomber dell'Udinese, icona della Serie A, ha parlato in particolare di una delle maggiori promesse del campionato italiano, Giacomo Raspadori, accostato spesso all'Inter:

"La scelta che ho fatto io l’ho presa in età più matura e fu soprattutto una scelta di vita: la mia famiglia stava benissimo a Udine e anche io ero felice. Non c’era motivo di cambiare. La situazione di Raspadori è diversa: quando un club come l’Inter si interessa a te ci sta che uno possa vacillare. Giacomo è un ragazzo forte, uno che farà tanta strada. E sono già più stagioni che dimostra il suo valore"

Di Natale, Raspadori, Inter

L'ex attaccante dà poi un consiglio al giovane campione d'Europa: "Suggerirei di finire l’anno al Sassuolo e poi andare con più consapevolezza in una grandissima squadra. Un conto è giocare e crescere al Sassuolo, un altro è presentarsi a San Siro, con la maglia dell’Inter e con un club che lotta per vincere lo scudetto: sicuramente ci sarebbero meno spazio e possibilità di giocare da protagonista. Almeno nell’immediato. Ecco perché sono convinto che la strada migliore sarebbe un altro anno a Sassuolo: all’Inter potrebbe mettersi in mostra entrando a gara in corso, ma sarebbe diverso".

"Se la voglia di Inter sarà più forte di tutto, sarà giusto lasciarlo andare, per il bene di tutti. È un giocatore alla Sanchez per intenderci: può fare la prima o la seconda punta e ha delle caratteristiche perfette per giocare accanto a Lautaro o Dzeko, ma pure con Correa o Sanchez. E poi ha valori umani importanti, come Tonali al Milan: ragazzi umili con i piedi per terra e il desiderio di diventare protagonisti ad alti livelli. Chi prende giovani così, fa sempre un affare".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Fabio Baldonieri
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram