Marotta: “C’è un fattore che non deve assolutamente condizionarci”

Non solo Lautaro, ma anche il ds dell’Inter Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Dazn, rilasciando dichiarazioni sul derby, sullo stadio e sui rinnovi.

Ecco le sue parole:

SUL DERBY – “La determinazione e la personalità ci sono. L’avversario di oggi è ostico aldilà del fatto che si sa che il derby è un contesto a parte del nostro campionato, ma questo non deve condizionarci“.

SUI RINNOVI – “Rinnovo Brozovic? Abbiamo già gratificato Barella e Lautaro con i loro rinnovi aumentando i loro stipendi. La parentesi dei rinnovi fa parte delle dinamiche dei club ma dobbiamo essere concentrati sulla Champions e sul campionato. I nostri giocatori sono professionisti, sono attaccati alla maglia e vogliono continuare con il club“.

LEGGI ANCHE:  Darmian, le prime parole dopo il rinnovo: “Darò il massimo per l’Inter, ho una speranza per il futuro!”

SUL NUOVO STADIO – “E’ un progetto comune con il Milan. Lo stadio nuovo è un asset importante, nonchè un contenitore di grandissime emozioni, bisogna studiare tutto in un’ottica moderna e di pieno comfort“.

Sei qui: Home » News Inter » Marotta: “C’è un fattore che non deve assolutamente condizionarci”