L'ex calciatore duro su Calhanoglu: "Non ha ancora raccolto l'eredità di Eriksen"

L'ex calciatore duro su Calhanoglu:

Hakan Calhanoglu, arrivato in estate dal Milan, non ha ancora convinto l'ambiente interista. Troppe prestazioni sottotono ne hanno frenato la possibilità di essere titolare.

Proprio del turco ha parlato Daniele Adani, intervistato a La Gazzetta dello Sport. Il commentatore sportivo ha detto la sua sull'ultimo acquisto dell'Inter.

Calhanoglu Inter Adani

"Con la Juve è entrato nell’azione del gol di Dzeko e Inzaghi l’ha forse tolto quando non doveva. Piuttosto mi concentrerei sul fatto che per ora non è al livello del Calhanoglu del Milan:".

"Non è ancora padrone dei tempi del gioco nerazzurro e non a caso nel suo ruolo di mezzala sinistra Inzaghi cambia spesso interpreti. Al Milan aveva creato una connessione speciale con Ibra ed era fondamentale nel piano di Pioli".

"Qui doveva raccogliere l’eredità tecnica di Eriksen, l’uomo delle giocate e delle pause di riflessione nell’Inter di Conte, ma sinora non ci è riuscito".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Domenico Lamanna
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram