“Conte allenatore di terzo livello!”: l’attacco dell’ex nerazzurro

Antonio Cassano ne ha per tutti. Dopo l’ennesimo attacco nei confronti di Romelu Lukaku, Fantantonio non si è risparmiato nemmeno sull’ex allenatore dell’Inter Antonio Conte. Queste le sue parole in diretta su Twitch alla BoboTV:

Conte, Cassano, attacco

“Conte a giugno era stato interpellato dal Tottenham, l’avevano chiamato e ha detto no, dopo tre mesi dice sì. Come mai non è mai stato preso in considerazione da Barcellona, Real Madrid, Bayern o queste squadre top top top? Tutti dicono che è un fenomeno e porta i risultati ma le top top non lo cercano. Anche lo United non l’ha mai interpellato. Quello che penso io è che le top 4 assieme al Milan hanno fatto la storia nel mondo, non lo hanno mai cercato nessuna di queste. Non ha quello status di allenatore top, di far giocare la squadra in un certo modo”.

Poi continua:

“Quando si parlava di Conte-Real Madrid, e io ho ancora dei contatti a Madrid, pare che qualche giocatore importante è andato da Florentino dicendo che non andava bene, ricordo anche Ramos dire che il Real Madrid è una cosa diversa dalle altre. Credo che lo status di Conte non è di primo, né di secondo, ma di terzo livello. É bravo a ricostruire ma non dà un gioco bello, vincente. Ripeto, Conte è bravo a ricostruire dalle macerie, senza campioni che possano intaccarti”.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI