Inter, super attacco: ci sono le armi per puntare la vetta

Inter, super attacco: ci sono le armi per puntare la vetta

La bella e convincente vittoria casalinga contro l'Udinese, lascia alle spalle le polemiche post Juventus e dà continuità al successo contro l'Empoli.

Il punto della situazione lo fa la Gazzetta dello Sport che sottolinea il peso del reparto offensivo nerazzurro.

Rispetto allo scorso anno, c'è un attaccante in più su cui puntare. Se Antonio Conte poteva scegliere tra Lukaku, Lautaro Martinez e Sanchez, Simone Inzaghi ha in Joaquin Correa una scelta in più, oltre al cileno, all'argentino e a Edin Dzeko, sostituto del belga.

Proprio El Tucu, che Inzaghi conosce molto bene, è stato il grande protagonista della vittoria di ieri con la dOppietta decisiva.

Joaquin Correa, El Tucu

L'argentino è stato l’investimento più oneroso di un mercato difficile per i nerazzurri, il giocatore voluto dall’allenatore per completare un reparto orfano di Lukaku. "Correa ha caratteristiche nella rosa nerazzurra nessun altro ha. Adesso si è sbloccato, dopo un periodo passato più in infermeria che in campo. Ed è atteso al prossimo step: garantire continuità dentro la stessa partita, abbassare la quantità di minuti in cui molla la sfida", scrive la rosea.

Adesso mister Inzaghi ha diverse risorse davanti, da Dzeko, passando per Correa e Sanchez fino ad arrivare a Lautaro Martinez.

Sempre nella Gazzetta dello Sport si legge: "L’allenatore può aprire la cassaforte. Può voltarsi verso la panchina e decidere di cambiare la partita, con Correa e Sanchez. L’Inter si sente completa. Con margini di crescita individuali, ma con qualità diffuse e non sovrapponibili. Dzeko è la presenza in area, Lautaro è l’attacco alla porta, Correa è la qualità in velocità, Sanchez è la giocata per svoltare nei momenti di difficoltà. A Inzaghi il compito di abbinare, di trovare la soluzione migliore di volta in volta. L’Inter sa segnare, a prescindere che si tratti di San Siro o di gare fuori casa".

Testa alla Champions League, ora, poi sarà derby e per l'Inter inizierà "l'operazione rimonta". Le armi ci sono.

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Francesco Troiano
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram