“Inter forte in tutti i reparti": le dichiarazioni dell'ex giocatore

“Inter forte in tutti i reparti

Al termine di Inter-Udinese, dagli studi di Dazn, l'ex giocatore Emanuele Giaccherini ha commentato così la vittoria della squadra nerazzurra:

"I primi 60 minuti bene l'Udinese in fase difensiva, poi quando hanno perso le distanze c'è stata la giocata di Correa che ha spaccato la partita. L'Inter mette pressione a quelle due davanti non solo per il risultato. Secondo me l'Inter rimane sempre la squadra più forte del campionato. Si può permettere determinati giocatori, senza tralasciare il centrocampo che è fortissimo. È forte in tutti i reparti, è la squadra che ha vinto lo scudetto l'anno scorso, è normale che sia la squadra da battere".

Emanuele Giaccherini Inter Udinese

E sul primo gol dell'Inter e sulla squadra più in generale ha detto:

"Perisic era un po' costretto a fare quel velo, poi ha fatto tutto il Tucu. Quando ci sono spazi è un giocatore devastante. Io vedo un Vidal diverso rispetto a quello dell'anno scorso, sta bene fisicamente, entra 20 minuti e fa la differenza, gioca dall'inizio ed è uguale. È più all'interno della squadra. Lo vedo quasi in stile Juve, come approccio, qualità, fame. Barella mi sorprende sempre di più, anche quando gioca mai un tifoso non lo critica mai perché dà sempre tutto. Può giocare anche due partite al giorno e lui continua a correre. Sta crescendo anche dal punto di vista tecnico".

Siamo su Google News: tutte le news sull' Inter CLICCA QUI

Federica Altamura
Leggi i suoi articoli
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram